We are proudly a Ukrainian website. Our country was attacked by Russian Armed Forces on Feb. 24, 2022.
You can support the Ukrainian Army by following the link: https://u24.gov.ua/. Even the smallest donation is hugely appreciated.
Слава Україні!

Come formattare la pagina dell’elenco delle opere citate nel formato APA (7. ed.)?

Cita una fonte nel formato APA 7 e 6 in modo facile e corretto

Scegli il tipo di fonte:

Formattazione della pagina

Secondo lo stile APA (7 ed.), la formattazione della pagina dell’elenco delle opere citate si fa seguendo le regole precise:

  • margine: un pollice(2,54 cm) su tutti I lati;
  • interlinea doppia;
  • tipo di carattere facilmente leggibile, per esempio: i caratteri senza grazie «Calibri» (dimensione di 11 punti), «Arial» (11 punti), «Lucida Sans Unicode» (10 punti) o con grazie «Times News Roman» (12 punti), «Georgia» (11 punti), «Computer Modern» (10 punti);
  • allineamento a sinistra.

La bibliografia si scrive in una nuova pagina.

Le citazioni nell’elenco non vanno numerate. Ogni citazione si scrive con un rientro sporgente di 0,5 pollici (1,27 cm).

Il titolo della pagina va allineato al centro e evidenziato con il grassetto. Il titolo consigliato è «Riferimenti» («References»).

Ordinamento delle citazioni

L’elenco delle citazioni va organizzato nell’ordine alfabetico dalla A alla Z. Le parole usate per indicare il ruolo della persona responsabile (p.es. “trad.”, “a cura di”) non si prendono in considerazione. Per gli autori con i cognomi uguali l’ordinamento si fa per le loro iniziali.

Se la bibliografia contiene più opere di un autore, queste opere si ordinano tra di loro a seconda della data di pubblicazione (dall’opera più recente alla meno recente).

Se gli anni di pubblicazione di queste opere coincidono, all’ogni anno viene aggiunta una lettera minuscola dell’alfabeto latino dalla a alla z.

Opera con un autore va prima dell’opera con più autori se il primo autore di queste opere è lo stesso.

Le opere con più autori, il primo autore delle quali è uguale, si ordinano per il cognome del secondo autore (e poi terzo ecc.)

Se l’autore è sconosciuto e la citazione comincia con il titolo del lavoro, il posto della citaione nell’elenco è definito alfabeticamente per il suo titolo ignorando gli articoli.

I numeri si considerano come se fossero scritti in lettere (cinquecento invece di 500 ecc.).

Esempio di una bibliografia nel formato APA-7

Dardano, E. (1973). Castelli del Piemonte. Delta.

Dardano, M. (2017). Nuovo manualetto di linguistica italiana (2. ed.). Zanichelli.

Dardano, M., & Trifone, P. (1985). La lingua italiana. Zanichelli.

Dardano, M., & Trifone, P. (1995a). Grammatica italiana con nozioni di linguistica. Zanichelli.

Dardano, M., & Trifone, P. (A cura di). (1995b). La sintassi dell'italiano letterario. Bulzoni.

Svevo, I. (2009). La coscienza di Zeno. Baldini Castoldi Dalai.

Svevo, I. (1995). Una vita. Mondadori.

Ordinamento delle citazioni automatico

Il generatore di citazioni e bibliografie online «Grafiati» permette di ordinare l’elenco delle opere citate automaticamente secondo i requisiti dei stili citazionali APA 7, MLA 8 e altri. Per ordinare la bibliografia, vai alla pagina iniziale del sito e scegli la opzione “Secondo i requisiti dello stile” nel menu.

Scarica il file con la tua bibliografia nel formato .docx e ricevi un documento formattato secondo tutte le norme dello stile scelto. Basterà solo inserirlo nella tua tesi!

Informazioni sugli altri stili: