We are proudly a Ukrainian website. Our country was attacked by Russian Armed Forces on Feb. 24, 2022.
You can support the Ukrainian Army by following the link: https://u24.gov.ua/. Even the smallest donation is hugely appreciated.
Слава Україні!

Tesi di laurea: come citare nello stile Harvard?

Cita una fonte nel formato Harvard in modo facile e corretto

Scegli il tipo di fonte:

Norme generali

Una citazione di una dissertazione qualsiasi (tesi di laurea, tesi magistrale, tesi di dottorato, elaborato finale ecc.) si fa secondo lo stesso modello:

Autore, (anno). Titolo. Tipo del lavoro, Università.

Attenzione: l’elemento ‘tipo del lavoro’ può contenere non solo il tipo di dissertazione, ma anche il grado scentifico, per esempio: «Ph.D. thesis», «Tesi di dottorato»

Se la dissertazione è disponibile online, il modello di una citazione è tale:

Autore, (anno). Titolo. Tipo del lavoro, Università. [Consultato il data di consultazione]. Disponibile da: URL

Attenzione: nelle citazioni di dissertazioni non si scrive la parola ‘[online]’, come lo si fa in altri tipi di fonti, quali libri, articoli, riviste ecc.

Esempi di citazioni nell’elenco delle opere citate

Tono, R., (2010). Natural language processing e tecniche semantiche per il supporto alla diagnosi: un esperimento. Tesi di laurea, Università degli Studi di Padova. [Consultato il 12 gennaio 2021]. Disponibile da: http://tesi.cab.unipd.it/25036/

Mangarelli, R., (1995). La favola e il mito dell'eroe. Analisi strutturale di tre classici della letteratura indiana americana contemporanea. Tesi di laruea, Università degli Studi di Salerno.

Informazioni sugli altri stili: